Diciamo subito che la parola d’ordine “Dracarys” segna un passo molto importante per il quarto episodio della nuova stagione di Game Of Thrones, ma non anticipiamo nulla, soffermiamoci sul significato del termine stesso.

Dunque, il vocabolo, in Alto Valyriano, significa fuoco di drago ed è il comando che la regina Daenerys usa per ordinare ai suoi simpatici figlioletti Drogon, Rhaegal e Viserion di attaccare e bruciare i propri nemici.

Lo abbiamo sentito per la prima volta quando la Madre dei draghi lo utilizzò per dar fuoco agli stregoni di Qarth che avevano, ingenuamente, sottovalutato il reale potere delle tre creature mitologiche. Fu una vera sorpresa ed la prima vera manifestazione della potenza dei draghi sul continente orientale.

Ora, con la nuova stagione, la parola assume un’importanza decisiva. Non si tratta più di un “semplice” quanto caustico “bruciate tutto” ma di un termine che riassume in sé tutta la storia della nostra Khaleesi, una parola di rivincita e di violenza che presuppone un bel passo avanti nello scioglimento della trama, prima della conclusione finale della serie.

Tutti svegli la prossima domenica notte, ne sapremo sicuramente di più.

Author

Scrivi un commento

it_ITItalian
it_ITItalian