Si preannuncia un febbraio freddo e piovoso, con giornate da passare al riparo nelle nostre sicure dimore.
Come ammazzare il tempo durante gli infiniti e grigi pomeriggi? Facile: con un po’ di sano binge watching sulla nostra piattaforma di streaming preferita, Netflix.
Ecco alcuni consigli di serie tv e film in arrivo, da oggi fino alla fine del mese, nel catalogo.

Velvet Buzzsaw (1 febbraio)

Miami Beach, Josephina (Zawe Ashton) è un’agente che vuole far strada nel mondo dell’arte. Scoprirà alcune affascinanti opere lasciate da un inquilino del suo palazzo, un anziano morto in solitudine. Andando contro le indicazioni lasciate dall’uomo, farà circolare le sue opere scatenando l’orrore.

Velvet Buzzsaw è un film originale Netflix scritto e diretto da Dan Gilroy, già autore del thriller dalle tinte noir Lo sciacallo – Nightcrawler.
Il film si preannuncia un allucinato horror incentrato sul mondo dell’arte, in cui il regista torna a collaborare con gli attori Jake Gyllenhaal e Rene Russo.
Gilroy era già riuscito a tirare fuori il meglio dai due interpreti nella succitata precedente pellicola.

Nighflyers (1 febbraio)

2093, l’avanzata nave Nightflyers parte in missione con un team di scienziati per stabilire il primo contatto con forme di vita intelligenti aliene. Misteriosi e terrificanti eventi iniziano a tormentare l’equipaggio dell’astronave, cosa si nasconde a bordo con loro?

Tratto dall’omonimo racconto di George R.R. Martin (il papà delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, serie di romanzi fantasy da cui è tratto Il trono di spade), Nightflyers si presenta come un inquietante mix di fantascienza e horror, con atmosfere che ricordano pellicole come Punto di non ritorno.
La serie tv, composta da 10 episodi, conta tra i suoi produttori Doug Liman (regista dell’interessante sci-fi action Edge of Tomorrow – Senza domani) e Daniel Cerone (uno degli showrunner di serie del calibro di Dexter, The Blacklist e The Mentalist).

The Umbrella Academy (15 febbraio)

Ottobre1989, 43 bambini nascono da donne rimaste misteriosamente incinta non connesse tra loro.
Sette di questi, dotati di abilità particolari, vengono adottati da Sir Reginald Hargreeves (Colm Feore), miliardario che crea l’Umbrella Academy per prepararli a fermare l’apocalisse ventura.
Diciassette anni dopo, in cui i ragazzi sono andati ognuno per la sua strada, sei di loro si riuniscono per indagare sulla misteriosa morte di Hargreeves.

Steve Blackman (al fianco di Noah Hawley in serie meravigliose come Fargo e Legion) porta sul piccolo schermo il fumetto The Umbrella Academy.
Scritta da Gerard Way (il leader della band My Chemical Romance), la serie a fumetti presenta una particolare visione del mito supereroistico, pesantemente influenzata dagli X-Men e dalla strampalata Doom Patrol di Grant Morrison.
Una serie tv di 10 episodi da non perdere per tutti i fan delle avventure degli eroi di carta.

Suburra – Stagione 2 (22 febbraio)

Tornano Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara) e Lele (Eduardo Valdarnini), pronti a prendere il controllo della malavita romana.

Arriva la seconda stagione della serie tv prequel del film Suburra (diretto da Stefano Sollima nel 2015) con 10 episodi nuovi di zecca.
La prima serie originale Netflix tutta italiana, coprodotta con Cattleya e Rai Fiction, riporta in scena i protagonisti della criminalità romana, alcuni vagamente ispirati a personaggi della nostra cronaca nera (il Samurai interpretato da Francesco Acquaroli è palesemente Massimo Carminati).
Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati delle serie crime nostrane, da Romanzo criminale a Gomorra.

Scrivi un commento

it_ITItalian
it_ITItalian